Da Santiago con fede ed ardore

di , 22 Ottobre 2008

Ancora scorci di campi e di momenti vissuti quest’estate.
Questa volta tocca al gruppo Emmaus ed ai ragazzi del gruppo Kairos.

“Accompagnati dallo Spirito Santo abbiamo camminato per km e km al fianco di persone con le quali prima non avevamo mai parlato ma alla fine le conoscevamo meglio di altri amici lasciati a casa. La fatica e i dolori ci sono stati ma la gioia di stare insieme assaporare tutte le cose semplici che nella vita di tutti io giorni non notiamo, mi ha regalato una grande pace nel cuore” (Roby)

“Un’esperienza che ti dà la possibilità di conoscere persone nuove ed incontrare altre in difficoltà che si aggrappano alla preghiera come ultima ancora di salvataggio ti permette di visitare posti nuovi nei quali rivisitare se stessi ed incontrare Dio” (Vinny)

“Un’esperienza che mi ha dato l’opportunità di confrontarmi e conoscere la fede e le varie esperienze di tute le persone che ho incontrato e la certezza che tantissime persone credono in Dio come me” (Riccardo)

“Un’esperienza che ha riempito il nostro cuore di gioia, abbiamo visto un gruppo di 16 persone diventare una sola persona in Gesù Cristo. Sostenendoci l’un l’altro nei momenti di sofferenza e stanchezza ma con tanta forza nella preghiera condivisa insieme” (Enry & Ely)

“Il pellegrinaggio verso Santiago è stato per me un’esperienza paragonabile al percorso della vita, un cammino di fede verso la meta Gesù Cristo, verso la scoperta della vocazione, instaurando relazioni vere I a presenza del Signore era in mezzo a noi” (Monica)

“Per me quella di Santiago è stata un’esperienza bella ed entusiasmante, questo pellegrinaggio mi ha dato modo di conoscere più profondamente chi già conoscevo e di fare amicizia con persone nuove” (Leo)

I commenti non sono attivi

Panorama Theme by Themocracy