Un’ora con Dio

di , 27 Febbraio 2010

Potrebbe essere uno slogan che l’unita pastorale di Murano ha voluto  lanciare per dare inizio all’esperienze dell’adorazione eucaristica permanente nelle  nostre parrocchie dell’isola.  Una “frazione del nostro tempo” da riservare e da vivere in  piena libertà con il Signore, come “momento di eternità” da assaporare nella pienezza del  dono di “quel pane spezzato”.  Questa esperienza avviatasi quasi in sordina, sta suscitando  nel cuore dei fedeli un’adesione libera e responsabile che si realizza in una risposta di fede sempre più  consapevole della nostra identità di cristiani. 

Ed è appunto in questo incontro, atteso e desiderato con Gesù  che escono dal nostro cuore pensieri e speranze che diventano “offerta e preghiera”.  Diceva il “servo di Dio,  papa Luciani” in una omelia: “Sulla strada della santità ci trasportano le braccia di Dio e per essere portati su  di esse bisogna essere piccoli e diventarlo sempre di più.  Se si e piccoli, Dio ci porta; se vogliamo fare da soli,  Dio ci lascia camminare da soli.  Facciamo nostre queste parole di Giovanni Paolo l che si sta avviando sulla  “strada della beatificazione”.  La sua preghiera era l’invocazione dei piccoli e degli umili della terra, espressione  di amore e di fiducia nella bontà di Dio che è “papà” più ancora è “madre” per tutti noi”. 

  • Al martedì a San Pietro dalle ore 8.00 alle ore 12.00
  • Al giovedì a San Donato dalle ore 15.00 alle ore 21.00

I commenti non sono attivi

Panorama Theme by Themocracy