Continua la preparazione alla visita pastorale

di , 23 Maggio 2010

Terza finalità della visita pastorale: educazione al gratuito

E’ l’amore in un certo senso la legge dell’esistenza, tanto è vero che a proposito, o a sproposito, ne parlano tutti, in continuazione,  e in tanti contesti.  All’interno del fenomeno del tu destante e accompagnante c’è in ogni uomo, una qualche esperienza  del’amore e una qualche percezione che il valore della vita è donazione.  Solo assumere il compito di amare ci compie, ci realizza, non  dimentichiamo il grande pronunciamento della Deus caritas est, quando il papa afferma che l’amore è uno, pur presentandosi dentgro  una polarità: eros e agàpe. 

Non c’è opposizione tra compimento e compito, tra il volere e il dovere, tra il comandamento e il desiderio  del cuore.  Percorrere la via dei comandi del Signore è la conseguenza dell’amore di Dio che dilata il proprio cuore.  Oggi la mentalità  dominante purtroppo oppone queste coppie di termini…  Ma sono false opposizioni che soffocano la vera libertà…

I commenti non sono attivi

Panorama Theme by Themocracy