Giornata mondiale di preghiera per le Vocazioni

di , 14 Maggio 2011

Nella 4ª domenica di Pasqua (15 Maggio 2011) detta anche “domenica del buon  Pastore”, si celebra la Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni, a  cui diede inizio, con profetica intuizione, papa Paolo VI° nel 1964.  Il tema che il  S.  Padre, Benedetto XVI propone alla riflessione e alla preghiera delle comunità  cristiane è: “L’annuncio -proposta vocazionale nella chiesa locale”.  Proporre  le vocazioni nella Chiesa locale.  Ciò significa riscoprire la comunità cristiana  come un fuoco che arde e dona luce e calore, esprimendo con gioia la  propria interiore vitalità e coerenza di vita.  Lo slogan scelto dal Centro Nazionale Vocazioni CEI,  prende lo spunto dal Vangelo di Marco 6, 33-44, in cui si racconta il miracolo della moltiplicazione  dei pani e dei pesci”. 

“Quanti pani avete?  Andate a vedere… ” (Mc 6,38)  E’ un invito rivolto a ciascuno e a tutta la comunità per verificare i pani (cioè i doni ricevuti!  ), di  cui ognuno è portatore, in un cammino di discernimento e di condivisione umile, disponibile e  feconda.  Il vero problema del nostro mondo non è solo la povertà del pane (che comunque  drammaticamente esiste!  ), ma è soprattutto la povertà di quel lievito  che possa essere fermento di Dio, capace di sollevare ogni vita.  Per questo invochiamo oggi il  Signore, affinché doni il pane a chi ha fame, ma susciti anche la fame di Lui che possa esprimersi  in scelte di vita coraggiose, totali e radicali per vivere la pienezza dell’Amore e del Dono.  Chiediamo al Signore il dono di sacerdoti per la nostra Chiesa di Venezia.

I commenti non sono attivi

Panorama Theme by Themocracy