Un Natale particolare…

di , 19 Dicembre 2008

Carissimi, le parole del nostro Patriarca hanno aperto il nostro foglietto natalizio. Sono parole di consolazione e di vicinanza, ma anche di sprone a non perdere quanto il Natale vuole venirci a dire, pur in questo momento così particolare per tanti di noi, per tante nostre famiglie.

Vogliamo anche noi dire tutta la nostra vicinanza a quanti vivranno questo Natale con la fatica di un lavoro che si è fatto precario, e che si spera dopo le vacanze possa riavviarsi. 

Vogliamo farci vicino a quanti soffrono, e ricordare proprio la grandezza dell’Amore di Dio che si fa nostro vicino nel Figlio Gesù. Gesù condivide appieno tutta la nostra fatica e sofferenza, perché morendo e risorgendo le da quella luce che ci permette di affrontarla e viverla.

La nostra speranza è che Natale possa essere veramente l’occasione di sentirci accompagnati da Dio, vivendo le liturgie e i momenti di preghiera, come l’occasione opportuna per ritrovare l’Amore di Dio in Cristo Gesù.

E’ per noi un natale particolare: a differenza degli altri anni non abbiamo preparato un calendario; è stata una scelta per condividere uno stile nel affrontare questa situazione. Vogliamo però umilmente chiedervi di contribuire, anche quest’anno, alla vita delle nostre comunità, e questa vita ha bisogno anche di un aiuto economico.
Ecco la Busta Bianca. E’ uno strumento di solidarietà con la vostra comunità.
Le spese per rendere le nostre Chiese belle e accoglienti, per conservare e migliorare gli spazi parrocchiali, sono sempre tante.

Vi chiediamo di non far mancare il vostro aiuto e il vostro sostegno, è un modo semplice per rendervi partecipi della vita delle nostre parrocchie.

 Natale

Buon Natale e un 2009 di Pace
Don Carlo e don Nandino

I commenti non sono attivi

Panorama Theme by Themocracy