Un servizio prestato con il cuore

di , 10 Dicembre 2011

C’è una persona della nostra parrocchia,che da una vita si prende cura presso il cimitero della manutenzione delle tombe, che raccolgono i resti mortali dei sacerdoti muranesi e delle religiose che hanno svolto il loro ministero nella vita delle nostre comunità cristiane. Settimanalmente questa signora,animata da profondo zelo e umiltà,prende scopa,stracci e detergenti per dare decoro e lucentezza a lapidi e croci che che ricordano a noi tutti,volti e figure indimenticabili che hanno contribuito alla nostra formazione umana e cristiana. Mi sembra doveroso a nome di tutti ,ringraziarla di vero cuore per questo servizio che lei con puntualità e devozione svolge con solerzia e amore verso queste sepolture, in modo particolare quelle più dimenticate e abbandonate,che sarebbero purtroppo destinate all’incuria e al degrado del tempo. Termino questo appunto,con una breve ma significativa preghiera,che riassume con poche parole il motivo del nostro “servire in modo gratuito”. Il Signore ci renda capaci di un servizio, umile, semplice, discreto e soprattutto silenzioso. Un servizio conosciuto solo da Dio e che,giunta la sera, lascia sempre nel nostro cuore la sincera convinzione di essere stati servi inutili. Grazie Gina!  [ Gianluigi Bertola ]

I commenti non sono attivi

Panorama Theme by Themocracy