Nuova ostensione della Sindone nel 2015 a Torino

di , 5 Dicembre 2013

9788884241672Viaggio attraverso la Sindone. Ieri è stato annunciato che la Sindone, il telo di lino che secondo la tradizione ha avvolto il corpo di Gesù dopo la deposizione dalla Croce, verrà esposta nel 2015 a Torino. Cogliamo l’occasione per parlare brevemente di un libro, piccolo ma molto interessante, soprattutto per chi ha una devozione particolare per il Sacro Lino.
Marco Tosatti

Ieri è stato annunciato che la Sindone, il telo di lino che secondo la tradizione ha avvolto il corpo di Gesù dopo la deposizione dalla Croce, verrà esposta nel 2015 a Torino. Cogliamo l’occasione per parlare brevemente di un libro, piccolo ma molto interessante, che ci è stato inviato: “Gesù, ma quanto… quanto ci ami!” di Stefano Battezzati (Mimep-Docete, € 10).

E’ un libro interessante in sé, per quanti hanno una devozione particolare verso il Sacro Lino, perché si configura come un esercizio di preghiera e di meditazione, attraverso quello che si legge sul lenzuolo, sulla sofferenza di Gesù legata ai diversi peccati. E questa interpretazione è avvalorata da citazioni e riferimenti di santa Veronica Giuliani, di Evagrio Pontico e di suor Faustina Kowalska sulla Passione.

Un libro di spiritualità, dunque, che si arricchisce della prefazione di una della più grandi esperte della Sindone, la prof. ssa Emanuela Marinelli. E che ha un motivo di interesse del tutto particolare nel primo capitolo, scritto dal prof. Marco Fasol. E’ una messa a punto, di grandissima attualità, sullo “status questionis” relativo all’antichità dei Vangeli, all’attendibilità degli autori, al perché sono stati scelti per il canone quei Vangeli, e non gli apocrifi, sulla ricchezza di testi e testimonianze sin dai primi secoli, sulle fonti storiche non cristiane, sui criteri di autenticità impiegati per valutarli. Un capitolo breve, sintetico, estremamente chiaro e corredato da un bibliografia essenziale per ogni argomento. Un testo prezioso di riferimento rapido per chiunque, credente o non credente, voglia rispondere a domande vecchie e nuove.

I commenti non sono attivi

Panorama Theme by Themocracy