Tag articolo: adorazione

A cosa serve l’adorazione eucaristica?

commenti Commenti disabilitati su A cosa serve l’adorazione eucaristica?
di , 21 Gennaio 2012

Nei vangeli, ad un certo punto, si presenta Satana nel deserto che cerca di mettere alla prova Gesù; lo condusse con sé su un monte e gli mostrò tutti i regni del mondo e gli disse: “Tutte queste cose io ti darò, se prostrandoti, mi adorerai”. Satana vuole essere adorato. Noi non siamo qui sulla terra per fare gli idolatri, il Signore non ci ha dato la vita per andare ad adorare chi non ha potere. Il nemico sicuramente può crearci qualche ostacolo, metterci addirittura alla prova , oppure insinuare qualche tentazione piccola o grande. Se noi rimaniamo incardinati in Cristo, Cristo non permetterà che noi cadiamo, nella vita dei Santi, si nota che se il Signore permette una prova, questa è nella misura in cui serve, perché la fede deve essere affinata, cioè provata. Noi siamo su questa terra, perché tutti siamo chiamati alla santità e tutti dobbiamo rispondere a questa chiamata, anche se ci costa fatica dobbiamo arrivarci a qualunque sacrificio. La preghiera di adorazione significa innanzitutto questo: “Riconoscere che il Signore è l’unico vero Dio”. Soltanto di fronte a Gesù Eucaristia noi ci inginocchiamo, solo di fronte a Lui mettiamo la testa giù, perché veramente vogliamo ricordare a noi stessi, che non siamo nulla e che Lui è tutto. Noi nel prostrarci di fronte a Dio, inginocchiandoci e chinandoci diciamo con quei gesti, che c’è un nostro riconoscere che solo Lui ha potere sopra di noi. Durante l’adorazione, il Signore ci riempie di carica vitale, di forza, di gioia, stare con lui non è tempo perso, a volte non lo sappiamo quello che Dio fa per noi in quell’ora di adorazione ma è certo che non usciremo a mani vuote… dopo un’ora esci che sei completamente trasformato, non te ne accorgi subito, perché la sensibilità spirituale si acquisisce un po’ alla volta. Il Signore risveglia i suoi doni, i suoi carismi, stando in adorazione, si acquistano benefici spirituali, all’inizio potremmo anche non percepire fisicamente e spiritualmente i benefici, ma ci sono senz’altro.

Prosegui la lettura 'A cosa serve l’adorazione eucaristica?'»

Adorazione eucaristica

commenti Commenti disabilitati su Adorazione eucaristica
di , 16 Settembre 2011

Da Martedì 27 Settembre riprenderá l’orario invernale dell’adorazione eucaristica nei seguenti giorni:

  • Martedì mattina a San Pietro dalle ore 08.00 alle ore 12.00
  • Venerdì pomeriggio a San Donato dalle ore 15.00 alle ore 19.00

Pereginatio dell’icona di San Francesco

commenti Commenti disabilitati su Pereginatio dell’icona di San Francesco
di , 16 Settembre 2011

Pereginatio dell’icona di San Francesco e triduo di preghiera per l’inizio del nuovo anno pastorale (guidato dai frati di san Francesco del deserto)

Giovedì 22 Settembre a San Pietro

  • Ore 18.15 Accoglienza dell’icona
  • Ore 18.30 celebrazione della Santa Messa presieduta dal Padre guardiano del Deserto
  • Dalle ore 19 alle ore 20 Adorazione Eucaristica ( possibilità delle confessioni)
  • Conclusione con la preghiera del Vespero e la Benedizione eucaristica

Venerdì 23 Settembre

  • Ore 21.30 processione con l’icona di S. Francesco da S. Pietro a San Donato

Sabato 24 Settembre A San Donato

  • Ore 21.00 Veglia di preghiera contemplando l’Icona

Settimana Santa e Pasqua 2011

commenti Commenti disabilitati su Settimana Santa e Pasqua 2011
di , 9 Aprile 2011

Giovedi Santo 21 Aprile
Giorno dell’ Eucaristia e della fraternità
Riconsegniamo le cassettine “un pane per Amor di Dio”San Donato:
– Ore 07.30  Ufficio delle Letture e Lodi del mattino
– Ore 15.30  Confessioni (fino alle 17.30)
– Ore 18.00  Eucarestia nella cena e lavanda dei piedi
– Ore 18.00  Adorazione all’altare della reposizione (fino alle 23.00)San Pietro:
– Ore 21.00  Eucarestia nella cena e lavanda dei piedi


Venerdi Santo 22 Aprile
Contempliamo la passione di Gesù in croce per amore
Giorno di digiuno ed astinenza

San Donato:
– Ore 19.00  Celebrazione della passione e morte del Signore e processione con la Reliquia della Santa Croce

San Pietro:
– Ore 07.30  Ufficio delle Letture e Lodi del mattino
– Ore 15.00  Via Crucis
– Ore 16.00  Confessioni (fino alle 18.00)


Sabato Santo 23 Aprile
 San Donato:
– Ore 07.30  Ufficio delle Letture e Lodi del mattino
– Ore 09.00  Confessioni (fino alle 12.00)
– Ore 16.00  Confessioni (fino alle 19.00)

San Pietro:
– Ore 09.00  Confessioni (fino alle 12.00)
– Ore 16.00  Confessioni (fino alle 19.00)
– Ore 22.00  Solenne veglia Pasquale 
(Liturgia della Luce, della Parola, Battesimale ed Eucaristica)


Domenica di Resurrezione 24 Aprile
E’ risorto ed è vivo in mezzo a noi. Alleluia!

San Donato:
– Ore 09.30  S.Messa
– Ore 18.00  Vesperi
– Ore 18.30  S.Messa

San Pietro:
– Ore 08.00  S.Messa
– Ore 11.00  S.Messa


Lunedì dell’Angelo 25 aprile
 San Donato:
– Ore 18.30  S.Messa

San Pietro:
– Ore 11.00  S.Mess

Un anno con Gesù Eucarestia

commenti Commenti disabilitati su Un anno con Gesù Eucarestia
di , 30 Gennaio 2011

Esattamente un anno fa è iniziata la nostra esperienza di Adorazione permanente. Mai una settimana, il martedì o il giovedì, abbiamo mancato di sostare davanti a Gesù. Questo dono che ci siamo dati è una realtà di cui ancora forse non ne comprendiamo l’entita, ma sono sicuro che ne vedremo i frutti. Diversi di noi, settimana dopo settimana, si fermano un buon tempo davanti al Santissimo esposto, e ne traggono sostegno, consolazione, aiuto, forza per continuare il cammino di ogni giorno.

Diversi di noi consegnano all’Amore di Gesù, che si mostra nel Pane Eucaristico, i desideri e le speranze, le difficoltà e i dolori propri o delle proprie famiglie, consapevoli che solo Gesù può tutto.
L’Adorazione permanente è divenuta così un luogo concreto dove sperimentare la centralità di Gesù Eucarestia nella propria vita, e la forza – spirituale ed umana – che da essa promana.
Lo sappiamo bene che senza l’Eucarestia celebrata, l’adorazione non è compiuta.

Vorrei però chiedere a tanti di noi, soprattutto tra coloro che svolgono un servizio nelle nostre comunità, che o si sono mai fermati solo raramente davantiall’ostensorio onon hanno mai sostato davanti al Santissimo: perché non date tempo a Gesù, perché avete paura di “perdere” un po’ di tempo con Lui in questo modo che la Chiesa dasecoli ha sperimentato? Spero che tutti, un po’ alla volta, arriveremo a gustare questa “sosta” che ciritempra e sostiene nel cammino.

Don Carlo

La Visita Pastorale

commenti Commenti disabilitati su La Visita Pastorale
di , 8 Gennaio 2011

Dopo la delusione dei primi di dicembre per  l’improvvisa impossibilità del Patriarca Angelo di  venire per la vista pastorale, eccoci arrivati  all’appuntamento tanto atteso. 

Sabato e domenica prossimi, con lo stesso programma,  il Patriarca Angelo sarà in mezzo a noi.  Prepareremo questo appuntamento con la preghiera  durante l’Adorazione permanente. 

L’invito che rivolgo a tutti è di partecipare e di vivere questo incontro con il nostro  vescovo con entusiasmo e attenzione. 

Per l’occasione, per chi non può essere presente di persona, per chi è lontano, per  quanti non possono uscire di casa e hanno un computer e un collegamento ad  internet, sarà possibile seguire l’assemblea pastorale da San Pietro e la messa  da San Donato in diretta televisiva via  WEB-TV, collegandosi a questo sito.  Gli eventi saranno inoltre trasmessi attraverso la radio parrocchiale.

Rallegratevi !

commenti Commenti disabilitati su Rallegratevi !
di , 12 Dicembre 2010

 Rallegratevi sempre nel Signore: ve lo ripeto, rallegratevi,  il Signore è vicino.  (Fil 4,4.5) 
Sabato scorso quando ho sentito il Patriarca Angelo al telefono che mi diceva che non sarebbe venuto,  lo ammetto, ho avuto un attimo di smarrimento.  “E adesso, mi sono chiesto, tutto è pronto, tutti preparati  a questo appuntamento e come Guido D’Alpaos nei saluti a San Nicolò ci ha sottolineato, imparata quasi  a memoria la preghiera della visita Pastorale, cosa fare?  Sono bastate alcune telefonate e un invio di  tanti messaggi, alcuni nemmeno arrivati, e la notizia velocemente si è diffusa per l’isola.  Una notizia che  ha lasciato tutti mortificati, ma che ora ci chiede di proseguire nel cammino.  E’ vero che il Signore voleva metterci alla prova se siamo pronti, come ci invita questo tempo di avvento,  a saper accogliere il suo venire, che in questa occasione è stata la mancata presenza del Patriarca. 

Avevamo,  forse, dato molto impegno all’organizzazione, per altro importante, e alle cose tecniche.  Ora, che abbiamo questo tempo in più, lasciamo spazio ad una preparazione interiore e spirituale attraverso  la preghiera, i sacramenti e la carità fraterna.  Preghiera per chiedere al Signore di saper ascoltare  il Pastore che viene a confermarci nella fede; i sacramenti perché abbiamo bisogno di essere sostenuti  nel cammino che saremo chiamati a vivere seguendo il nostro Pastore: carità fraterna, per rendere concreta  questa Parola di Dio che il Patriarca Angelo verrà ad annunciarci con amore.  Ecco allora, Rallegriamoci, come ci invita questa terza domenica di avvento, perché abbiamo  un’opportunità nuova per poter convertire il nostro cuore a Dio, per far posto al Signore che viene, per  vivere da suoi figli in modo autentico.  Non lasciamo passare le occasioni che abbiamo e che ci saranno, dalle lodi all’adorazione, dalle preparazioni  delle liturgie alla domenica della carità, vivendo una messa feriale, per poter gioire davvero per  tutto l’amore che il Signore ci viene a donare, oggi, domani, sempre. 

Don Carlo

Tempo di incontri

commenti Commenti disabilitati su Tempo di incontri
di , 29 Ottobre 2010

Martedi 2 Novembre ore 21.00 a San Donato

  • L’equipe liturgica si incontra con tutti coloro i quali desiderino preparare la messa delle 9.30 con il Patriarca

Mercoledi 3 Novembre ore 21.00 a San Pietro

  • Incontro del “Noi del Patronato”

Giovedi 4 Novembre ore 21.00 a San Donato

  • Adorazione eucaristica in particolar modo per tutti coloro i quali svolgono un servizio nelle nostre comunità

Venerdi 5 Novembre ore 09.30 a San Pietro

  • Santa Messa per gli ammalati

Venerdi 5 Novembre ore 21.00 a San Donato

  • Incontro dei catechisti di Arcobaleno, Mamre con i capi branco dei lupetti per la preparazione dell’incontro dei bambini con il Patriarca di Sabato 4 Dicembre

Sabato 6 Novembre ore 20.00 Patronato di San Giobbe
Il Patriarca incontra i giovanissimi del vicariato (dai 14 ai 18 anni) – Programma:

  • Ore 20.00 – 20.30 accoglienza
  • Breve rappresentazione dalla quale emerge il desiderio di mostrarsi senza “maschere” in un mondo in cui ciò non non è semplice
  • Interventi dei ragazzi e risposte del Patriarca
  • Benedizione
  • Momento conviviale caratterizzante del luogo per tradizione (castagne)

Lunedi 8 Novembre ore 21.00 a San Pietro

  • L’equipe liturgica si incontra con tutti coloro i quali desiderino preparare la messa delle 9.30 con il Patriarca

Tempo di adorazione

commenti Commenti disabilitati su Tempo di adorazione
di , 9 Ottobre 2010

 Adorazione permanente 

  • Al martedi  dalle ore 8.00  alle 12.00  a San Pietro 
  • Al giovedi  dalle ore 15.00  alle 19.00  a San Donato 

L’adorazione eucaristica: un processo di assimilazione  dell’uomo a Cristo che «deve manifestarsi nella vita.  Deve  mostrarsi nella capacità del perdono.  Deve manifestarsi  nella sensibilità per le necessità dell’altro.  Deve manifestarsi  nella disponibilità a condividere.  Deve manifestarsi  nell’impegno per il prossimo, per quello vicino come per  quello esternamente lontano, che però ci riguarda sempre  da vicino»

(Benedetto XVI)

Adorazione permanente

commenti Commenti disabilitati su Adorazione permanente
di , 18 Settembre 2010
  • Martedì dalle  08.00  alle 12.00  a San Pietro
  • Giovedì dalle  15.00  alle  19.00  a San Donato
  • Il primo giovedì del mese: ore 21.00  adorazione per tutti  coloro che sono impegnati in un servizio nelle nostre  comunità
  • Il terzo giovedì del mese ore 21.00  celebrazione penitenziale con le confessioni

Panorama Theme by Themocracy