Tag articolo: Visita pastorale

La Visita Pastorale

commenti Commenti disabilitati su La Visita Pastorale
di , 8 Gennaio 2011

Dopo la delusione dei primi di dicembre per  l’improvvisa impossibilità del Patriarca Angelo di  venire per la vista pastorale, eccoci arrivati  all’appuntamento tanto atteso. 

Sabato e domenica prossimi, con lo stesso programma,  il Patriarca Angelo sarà in mezzo a noi.  Prepareremo questo appuntamento con la preghiera  durante l’Adorazione permanente. 

L’invito che rivolgo a tutti è di partecipare e di vivere questo incontro con il nostro  vescovo con entusiasmo e attenzione. 

Per l’occasione, per chi non può essere presente di persona, per chi è lontano, per  quanti non possono uscire di casa e hanno un computer e un collegamento ad  internet, sarà possibile seguire l’assemblea pastorale da San Pietro e la messa  da San Donato in diretta televisiva via  WEB-TV, collegandosi a questo sito.  Gli eventi saranno inoltre trasmessi attraverso la radio parrocchiale.

Un doppio dono

commenti Commenti disabilitati su Un doppio dono
di , 26 Dicembre 2010

Carissimi fratelli e sorelle, siamo già a Natale.  Siamo giunti ormai a questo nuovo incontro con Dio. Questo è il primo e più importante dono che Dio desidera farci, un dono che ci offre per renderLo vivo, incarnato, nelle nostre vite,nelle nostre famiglie,nelle nostre comunità, nella nostra isola. Quest’anno nel tempo di Natale avremo modo di prepararci ancora a ricevere un dono ulteriore, la Visita del Patriarca Angelo.
Aver rimandato la sua visita in mezzo a noi, ci dà l’opportunità di prepararci con più intensità per ricevere il nostro Pastore con disponibilità e attenzione, rinnovo a tutti l’invito a partecipare e a vivere i vari appuntamenti. Assieme a Communio vi vengono recapitate: la lettera che proprio il Patriarca ci ha inviato per prepararci alla venuta del Papa, il 7-8 maggio, qui a Venezia, e una icona delle Deesis di San Marco, dono proprio del Patriarca Angelo a ricordo della sua visita Pastorale. Desidero prima degli auguri, ringraziare di cuore, tutti coloro che prestano un servizio pastorale e di catechesi nelle nostre due comunità.
Tanti auguri di un Santo Natale e di un nuovo anno nel Signore Gesù, in particolare ai nostri anziani e ammalati.

Don Carlo

Il programma della visita pastorale

commenti Commenti disabilitati su Il programma della visita pastorale
di , 26 Dicembre 2010

Sabato 15 Gennaio 2011

  • Ore 15.15 da Colonna: corteo acqueo di accoglienza da parte del gruppo remiero Murano
  • Ore 15.30: accoglienza a San Donato
  • Ore 15.45: incontro in chiesa con i bambini e i ragazzi dei gruppi Arcobaleno, Mamre, Lupetti e le loro famiglie.
  • Ore 16.45 e fino alle alle 17.45: visita agli ammalati e anziani
  • Ore 18.00 accoglienza a San Pietro e incontro in chiesa con i ragazzi dei gruppi Sichem, Kairòs (dopo cresima), Scouts, Rover – Scolte e le loro famiglie.
  • Ore 19.00 incontro in chiesa con l’assemblea parrocchiale, sono invitati tutti

Domenica 16 Gennaio 2011

  • Ore 09.30: S.Messa a San Donato
  • Ore 11.00: S.Messa a San Pietro

Rallegratevi !

commenti Commenti disabilitati su Rallegratevi !
di , 12 Dicembre 2010

 Rallegratevi sempre nel Signore: ve lo ripeto, rallegratevi,  il Signore è vicino.  (Fil 4,4.5) 
Sabato scorso quando ho sentito il Patriarca Angelo al telefono che mi diceva che non sarebbe venuto,  lo ammetto, ho avuto un attimo di smarrimento.  “E adesso, mi sono chiesto, tutto è pronto, tutti preparati  a questo appuntamento e come Guido D’Alpaos nei saluti a San Nicolò ci ha sottolineato, imparata quasi  a memoria la preghiera della visita Pastorale, cosa fare?  Sono bastate alcune telefonate e un invio di  tanti messaggi, alcuni nemmeno arrivati, e la notizia velocemente si è diffusa per l’isola.  Una notizia che  ha lasciato tutti mortificati, ma che ora ci chiede di proseguire nel cammino.  E’ vero che il Signore voleva metterci alla prova se siamo pronti, come ci invita questo tempo di avvento,  a saper accogliere il suo venire, che in questa occasione è stata la mancata presenza del Patriarca. 

Avevamo,  forse, dato molto impegno all’organizzazione, per altro importante, e alle cose tecniche.  Ora, che abbiamo questo tempo in più, lasciamo spazio ad una preparazione interiore e spirituale attraverso  la preghiera, i sacramenti e la carità fraterna.  Preghiera per chiedere al Signore di saper ascoltare  il Pastore che viene a confermarci nella fede; i sacramenti perché abbiamo bisogno di essere sostenuti  nel cammino che saremo chiamati a vivere seguendo il nostro Pastore: carità fraterna, per rendere concreta  questa Parola di Dio che il Patriarca Angelo verrà ad annunciarci con amore.  Ecco allora, Rallegriamoci, come ci invita questa terza domenica di avvento, perché abbiamo  un’opportunità nuova per poter convertire il nostro cuore a Dio, per far posto al Signore che viene, per  vivere da suoi figli in modo autentico.  Non lasciamo passare le occasioni che abbiamo e che ci saranno, dalle lodi all’adorazione, dalle preparazioni  delle liturgie alla domenica della carità, vivendo una messa feriale, per poter gioire davvero per  tutto l’amore che il Signore ci viene a donare, oggi, domani, sempre. 

Don Carlo

La Visita Pastorale è stata rinviata

commenti Commenti disabilitati su La Visita Pastorale è stata rinviata
di , 4 Dicembre 2010

Notizia dell’ultim’ora:   causa malanno stagionale Il nostro Patriarca è purtroppo costretto a rinviare la Visita Pastorale, la quale si terrà nei giorni di Sabato 15 e Domenica 16 Gennaio 2011.  
Rimane invariata la prevista festa per San Nicolò di Lunedi 6 Dicembre.

A lui i migliori auguri per una pronta guarigione.

La Visita Pastorale del Patriarca

commenti Commenti disabilitati su La Visita Pastorale del Patriarca
di , 27 Novembre 2010

Cara Comunità di Murano, care Famiglie, 

come già, spero, saprete nei prossimi giorni di dicembre,  sabato 4, domenica 5 e lunedì 6, il Patriarca Angelo sarà  qui a Murano per la Visita Pastorale.  Il venire del nostro Vescovo in parrocchia è l’espressione più  importante della sua guida Pastorale e del suo compito di garante  della porzione di Chiesa che il Signore gli ha affidato.  E per le comunità, che Egli visita, è l’occasione più significativa e importante del cammino  di fede che vivono.  Il Patriarca Angelo, infatti, verrà in mezzo a noi come successore degli Apostoli,  inviato dal Signore a confermarci nella fedeltà alla persona di Gesù Cristo, il Dio con  noi.  Viene per sostenerci nel cammino e per risvegliarla se essa fosse indebolita o accantonata  per gli affanni e le preoccupazioni della quotidianità.  Voglio fraternamente invitarvi a questo importante momento della presenza del Patriarca  in mezzo a noi, prendete bene visione degli appuntamenti che sono presentati  nelle pagine interne e non prendete paura, ma viveteli e partecipate. 

E’ importante poterci confrontare con il Patriarca, ascoltare la sua parola, lasciarci confermare  dalla sua guida nel cammino che stiamo facendo.  Vi aspetto e spero che non lasciate passare questo appuntamento.  Non è un occasione tra le tante.  Anche per Zaccheo quel giorno è stato fondamentale.  Poteva starsene a casa o al suo posto di lavoro, invece è andato lì sulla strada dove passava  Gesù.  Ha voluto salire liberamente sull’albero per rispondere concretamente al  desiderio che aveva dentro di vederLo, così ha incontrato il suo sguardo e ha potuto  ascoltare quella proposta rigenerante: “scendi, oggi devo fermarmi a casa Tua”, e il suo  cuore si è riempito di felicità. 

Fraternamente, Don Carlo Gusso

Benvenuto, Santo Padre

commenti Commenti disabilitati su Benvenuto, Santo Padre
di , 9 Ottobre 2010

Domenica 8 Maggio 2011

“Questo dono che il Santo Padre fa al Patriarcato di Venezia coincide con la conclusione della Visita Pastorale in atto  nel Patriarcato dal 2004.  Preparandoci accuratamente e vivendo coralmente questo straordinario evento potremo meglio  comprendere i segni preziosi che lo Spirito ha disseminato tra noi lungo questo periodo di grazia e aprirci in tal  modo pieni di speranza al futuro.  Come il Santo Padre ci ha documentato nei recenti viaggi in Inghilterra e a Palermo,  la fede, nutrita dalla preghiera liturgica e personale ed alimentata dalla carità e dal pensiero di Cristo, rivela la sua  straordinaria “convenienza” per gli uomini e le donne di oggi.  La venuta del Santo Padre tra noi risponde anche ad  un’altra istanza emersa durante la Visita Pastorale nel Patriarcato di Venezia: l’utilità che i cristiani propongano alla  libertà di tutti gli abitanti e gli ospiti di Venezia “città dell’umanità” pratiche di vita buona per la società civile.  Essi desiderano  un confronto sincero e leale con tutti i soggetti in campo.  È inoltre di grande valore il fatto che il Santo Padre abbia accettato di inaugurare l’anno di preparazione interdiocesana  all’evento del Secondo Convegno di Aquileia.  Tutti i rappresentanti delle diocesi del Nord-Est, della Slovenia, Croazia  ed Austria nate da quella celebre Chiesa madre sono convocati in Aquileia per l’incontro col Papa.  Invito tutte le realtà ecclesiali, le parrocchie, i movimenti e le associazioni, ma anche, con le debite distinzioni, tutta la  società civile e le varie Istituzioni a mobilitarsi per accogliere Benedetto XVI che verrà a Venezia, dopo 26 anni dalla  visita di Giovanni Paolo II e quasi 40 da quella di Paolo VI, nel vincolo di grata memoria con Pio X, Giovanni XXIII e  Giovanni Paolo I, i tre Patriarchi Papi del secolo scorso”

(Patriarca Angelo Scola) 

Appuntamenti vicariali in vista della visita pastorale

commenti Commenti disabilitati su Appuntamenti vicariali in vista della visita pastorale
di , 2 Ottobre 2010

Giovedi 7 Ottobre ore 20.30: 
Cconsiglio pastorale vicariale (casa dei  Gesuiti)
Aperto a tutti,  prendiamo il vaporetto delle 20.03 a Museo direzione Navagero

Sabato 9 Ottobre ore 17.00:
Iincontro vicariale dei Gruppi di Ascolto (chiesa San Canciano) 
Sono invitati tutti gli animatori e i partecipanti ai Gruppi di Ascolto.
Prendiamo il vaporetto delle 16.23 a Museo direzione  Navagero

Visita Pastorale nel vicariato di Cannaregio – Estuario

commenti Commenti disabilitati su Visita Pastorale nel vicariato di Cannaregio – Estuario
di , 18 Settembre 2010

Il primo vero e proprio appuntamento della Visita sarà  venerdì 24 settembre alle ore 18.00: celebrazione comunitaria vicariale  del sacramento della Penitenza, (chiesa di S.  Girolamo).  Guidata da mons.  Orlando Barbaro 

Appuntamenti col Patriarca

  • Giovedì 7 ottobre alle 20.30  con il Consiglio Pastorale Vicariale (Casa dei Gesuiti). 
  • Sabato 9 ottobre, ore 17.00  Incontro vicariale di Gruppi di Ascolto (chiesa S.  Canciano). 
  • Venerdì 22 ottobre, ore 20.30  Dialogo dei Giovani (18-25 anni) di tutta la Città ( S.  Giovanni Grisostomo). 
  • Sabato 23 ottobre, ore 17.00  Incontro vicariale dei Catechisti (chiesa S.  Marcuola). 
  • Sabato 6 novembre, ore 20.30  Incontro vicariale dei Giovanissimi (14-18 anni) (Patronato S.  Giobbe). 
  • Sabato 13 novembre, ore 17.00  Incontro vicariale dei Volontari con il Patriarca (Mensa “Betania”)
  • Sabato 20 novembre (tardo pomeriggio-sera)  Pellegrinaggio diocesano dei giovani alla Salute. 

Un nuovo anno di cammino con una visita importante

commenti Commenti disabilitati su Un nuovo anno di cammino con una visita importante
di , 12 Settembre 2010

Siamo a settembre, mese che tradizionalmente fa ripartire tutte le realtà della nostra isola. Hanno riaperto le vetrerie dopo la pausa estive, e seppur con fatica si riprende il lavoro, con la speranza che questo possa ritornare ad essere significativo. Lunedì riapriranno le scuole, attività principale di tutti i nostri ragazzi e giovani. E anche le nostre comunità parrocchiali riprenderanno il loro cammino, una cammino che non si è mai fermato, ma se vogliamo si è rallentato. Nei prossimi numeri di Communio daremo notizia delle varie esperienze vissute durante quest’estate. Ma l’esperienza che maggiormente ci vedrà impegnati sarà la visita pastorale del Patriarca Angelo. Ne stiamo parlando da tempo e ne parleremo, questo venire de! nostro vescovo nelle nostre comunità cristiane non è un incontro per gli “addetti al lavoro”, ma per tutti i battezzati.

Ecco perché è importante che tutti ci prepariamo e tutti partecipiamo a questo appuntamento. -L’impegno di rigenerare il popolo cristiano mediante la vita sacramentale costantemente illuminata e vivificata dall’ascolto della Parola di Dio, così da suscitare una appartenenza forte e convinta alla comunità cristiana;

  • L’educazione al pensiero di Cristo per rendere capaci di dare ragione della propriasperanza.
  • L’educazione al dono di sé (educazione al gratuito), che si esprime in gesti di gratuità precisi e costanti, imprimendo alla propria esistenza una “forma eucaristica”;
  • L’apertura alle dimensioni del mondo, a partire dagli ambienti dell’umana esistenza fino alla “missio ad gentes”

Non sono slogan o titoli, ma sono le coordinate che servono per camminare cristianamente ogni giorno, come persone e come comunità.

  • Domenica 26 settembre inizieremo il Cammino Pastorale, e consegneremo il mandato ai catechisti e agli animatori di annunciare Cristo Risorto, Parola di Vita, Pane del Cammino, dopo averlo ricevuto dal Patriarca Angelo a San Marco sabato 25 settembre.
  • Per preparare la visita Pastorale e questo primo tratto di Cammino pastorale, si riunirà l’Assemblea Parrocchiale Giovedi 16 settembre alle ore 21 a San Donato. In questi giorni i catechisti, i capi scouts, hanno già incominciato a trovarsi per prepararsi al nuovo tempo cammino.

Invito tutti a lasciarsi coinvolgere dalle proposte che verranno offerte, e soprattutto a prepararsi con la preghiera per la “sosta del nostro Vescovo” in mezzo a noi.

Panorama Theme by Themocracy